Flora e fauna – Gilda Manso

16.00

Flora e fauna è una raccolta di racconti in cui Gilda Manso rielabora generi e forme della letteratura ispano-americana come il fantastico e la microfinzione.

L’autrice raccoglie l’eredità dei propri antecedenti letterari nazionali (Borges e Cortázar su tutti) e internazionali e al contempo costruisce universi narrativi originali: fondati sulla sapiente commistione della fantasia più straripante e della realtà più cruda e cupa; prodotti attraverso un’originale riscrittura di racconti per l’infanzia, miti e leggende, o mediante l’apparizione di personaggi della letteratura mondiale in nuovi spazi letterari; caratterizzati, infine, da un uso del finale aperto che riesce a condurre il lettore in una dimensione distorta e straniante.

Traduzione e introduzione a cura di Antonella Di Nobile.

 

Descrizione

BIO DELL’AUTRICE

Gilda Manso (Buenos Aires, 1983) è scrittrice e giornalista. In Italia sono stati già tradotti i suoi romanzi Verme (Edizioni Arcoiris, 2018) e Luminosa (Wojtek, 2020).

RASSEGNA STAMPA

16 novembre 2022: estratti su Mar dei Sargassi