Gregorio H. Meier – Io e Bafometto

14.00

C’è un catastrofico giorno d’estate che è tutti i giorni e tutte le catastrofi. Un banconiere di una birreria di provincia dai modi impacciati inciampa in un inferno di misteri, un’anima smarrita provoca la notte nel tentativo di cavarne fuori un volto, un alchimista cerca la sua apoteosi sotto la guida di un asino.

Io e Bafometto è un viaggio eroico scatenato da forze irrazionali e al contempo un’avventura burlesca affollata di personaggi dell’immaginario magico, demonico e alchemico. L’esplorazione di una coscienza scissa diventa occasione di rovesciamento e di satira, in un alternarsi di desiderio di riscatto e sentimento di sconfitta, paziente esercizio della scrittura e desiderio di onnipotenza. Fantasma e marionetta, bestia e incanto, labirinto e carnevale sono le maschere indossate dall’io narrante che, sotto la guida ora di un Mentore gentiluomo ora di un infido Mefistotele, vive un percorso iniziatico e un’allucinazione, in un gioco caleidoscopico che rivela e sottrae risposte.

Ispirato alla satira menippea e ai dialoghi di Luciano di Samosata, Io e Bafometto è un prosimetro in cinque atti, che si svolge tra bar e casa, libreria e pasticceria, bosco e deserti della luna.

Fuori il 3 maggio 2021.

COD: 38645-7-2-1-1-1-3-1 Categorie: , ,

Descrizione

BIOGRAFIA DI GREGORIO H. MEIER

Gregorio H. Meier nasce a Prato nel 1983, frequenta la facoltà di Farmacia ma si appassiona agli studi umanistici e alle scienze naturali. Sue poesie e racconti sono stati pubblicati su «Nazione Indiana», «Il primo amore», «L’Indiscreto», «CrapulaClub». Il racconto “La preghiera dell’estate ovvero una lettera d’addio” sarà pubblicato nella raccolta di racconti curata da Vanni Santoni per Intermezzi Editore.

Informazioni aggiuntive

Pagine

140

Formato

13×19,5

Pubblicazione

11 Aprile 2019